Crea sito
 

LA STORIA

*BREVE STORIA DELL’ATTIVITA’ ECUMENICA E DIALOGO INTERRELIGIOSO A PALERMO

L’attività nel campo dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso ha avuto ufficialmente inizio nella nostra Diocesi durante la cura pastorale dell’Arcivescovo Card. Salvatore Pappalardo, di venerata memoria, che affidò il compito di Delegato Diocesano per l’Ecumenismo ed il Dialogo interreligioso a Don Piero Magro, Parroco in uno dei quartieri più evoluti della Città di Palermo.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO: BREVE STORIA DELL’ECUMENISMO A PALERMO

********

**APPUNTI DI STORIA DELL’ECUMENISMO di Mario Gnocchi

Premessa.

Tutta la storia cristiana è percorsa da continue tensioni tra motivi di conflitto e sforzi di riconciliazione, spinte centrifughe e spinte centripete, divisioni e tentativi di riunificazione. Non sempre i conflitti hanno prodotto divisioni durature: a volte, superati, sono stati occasione di un avanzamento nella coscienza di fede e nell’esperienza ecclesiale. Ma altre volte, come ben sappiamo, si sono esasperati e hanno prodotto lacerazioni profonde e di non facile ricomposizione.

Alle divisioni hanno concorso anche motivi extrateologici: politici, culturali, psicologici, personalistici.
Talora anche spuri, ambigui, persino meschini. Ma non si può ridurre tutto a questo genere di cause: al fondo sta la tensione seria, spesso drammatica, tra un’esigenza di fedeltà alla verità (o a quella che si ritiene verità irrinunciabile) e l’esigenza di unità. Due esigenze che dovrebbero armonizzarsi, ma che nella realtà storica, segnata dall’imperfezione umana e dal peccato, si pongono talora in contrapposizione.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO: Appunti di Ecumenismo a cura di Meo Gnocchi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.